Positano Amalfi Coast

[Voti: 2    Media Voto: 3/5]

Positano Amalfi Coast colpisce profondamente. E’ un posto di sogno che non vi sembra vero finchè non ci siete ma di cui sentite con nostalgia tutta la profonda realtà quando l’avete lasciato…

Per vivere la favola bella di una notte sola si consiglia di passeggiare per le stradine del centro e fare una tappa a piedi scalzi sulla spiaggia grande, cena romantica a lume di candela in uno dei ristoranti che sorgono a ridosso dell’arenile, in faccia al mare. Per finire, aspettare l’alba fissando l’orizzonte, alle spalle dell’isola de Li Galli.

Positano Amalfi Coast Informazioni Utili..

Il dedalo di stradine, dominate dalla cupola maiolicata della chiesa di Santa Maria Assunta, è un vero e proprio percorso artigiano on the road con le inimitabili “pezze” che fanno da poliedrico arredo.

Positano Amalfi Coast

La Moda Positano, così estrosa con i suoi pizzi e voile, è il fiore all’occhiello di un paese che ha basato sull’artigianato tipico gran parte dell’economia.

Abiti, accessori rigorosamente cuciti e dipinti a mano, i sandali in vero cuoio modellati su misura sono i souvenir per eccellenza, sempre presenti nella borsa del turista al suo “addio” da questa perla della costiera.
[mappress mapid=”24″]

Per gli amanti del mare, Positano propone, oltre alla spiaggia Grande, la spiaggia di Fornillo. A tre miglia di distanza dalla costa si ergono Li Galli, o Sirenuse, piccolo arcipelago, composto da tre isolotti: il Gallo lungo, la Rotonda e il Castelluccio. Salire sull’isola, diventata proprietà privata, è impossibile. Ma nulla vieta di ammirarla in tutta la sua bellezza dal mare, magari con una mini crociera intorno a quella che fu la dimora di Leonide Massine prima e Rudolf Nurejev poi. Affascinanti sono i fondali che costeggiano l’isola.

Il Sentiero degli dei è uno dei percorsi più belli e più suggestivi di Positano. Il sentiero va dalla Caserma Forestale, da dove si sale, a Capo Muro. Qui si può ammirare una roccia denominata “il Fungo”. Il percorso si sviluppa poi in discesa per riprendere la risalita e ridiscendere di nuovo alla Crocella. Infine, le frazioni. E’ Montepertuso il più grande tra i due borghi montani di Positano, a 400 metri sul livello del mare. Fondata all’epoca delle incursioni saracene, prende il nome da un enorme pertugio che si trova sulla parte più alta e attraverso il quale, nei mesi estivi, penetrano i raggi del sole e della luna.

Il 2 luglio, in occasione della Madonna delle Grazie, si rappresenta l’allegoria del nome con una festa tra il sacro e il profano: la leggenda narra che la montagna fu bucata dal dito della Madonna che così creò l’arco naturale in cui precipitò il maligno. Nocelle, a 450 metri sul livello del mare, fu fondata dai positanesi mandati lì per dissodare il terreno. I 120 abitanti del villaggio il 31 dicembre aspettano l’alba mangiando intorno a un enorme falò acceso sul sagrato della Chiesa della Madonna del Carmelo. Il cenone è aperto a tutti. Laurito è invece la frazione più antica di Positano, chiamata così per la vegetazione spontanea, in tempi passati, delle piante di lauro.

Dormire vicino Positano..

Seguici su Facebook per restare aggiornati sulle Novità!!

  Il bed and breakfast “IL FAUNO” a pochi km da Positano Amalfi Coast e dalla Costiera Amalfitana, vi aspetta con le sue comode camere dotate di ogni comfort (bagno privato, wifi), parcheggio gratuito e ricca colazione (anche senza glutine)!!

Nessun pagamento anticipato obbligatorio

Controlla la disponibilità online e Prenota con conferma immediata!

Prenota Ora la tua camera
 Per altre info o un preventivo personalizzato puoi anche contattarci VIA EMAIL oppure WhatsApp: 327 3543655 

Comments

comments

You may also like