hotel napoli

Maggio dei monumenti Napoli 2015

Maggio dei Monumenti Napoli 2015 – ‘O core ‘e Napule – Cori, cuori e colori di Napoli

Quest’anno l’iniziativa istituzionale Maggio dei Monumenti Napoli 2015 giunge alla XXI edizione. La manifestazione si aprirà con un prologo nell’ultimo fine settimana del mese di aprile, dal 24 al 26,

Maggio dei monumenti Napoli 2015

Maggio dei monumenti Napoli 2015

dedicato a Giacomo Leopardi, a sua vita e le sue opere, in occasione del restauro della tomba del poeta nel parco Vergiliano di Napoli.

Il corpus principale delle attività si svolgerà nei cinque fine settimana del mese di maggio, dal 1 al 31, dal venerdì alla domenica, e il 1 e 2 giugno. Il Maggio dei Monumenti Napoli 2015 sarà incentrato sulla musica e in particolare sui “cori”, sui luoghi storici della musica a Napoli quali gli antichi conservatori e i teatri e sui siti contemporanei, sulle strade della produzione  artigianale e dell’esposizione degli strumenti musicali e le tante storie e leggende ispirate alla musica. Il tema si allarga ai “cuori” e ai “colori”, all’amore filo conduttore della produzione artistica napoletana e ai colori che caratterizzano l’ambiente naturale e il patrimonio artistico cittadino

Approfitta del mese di Maggio per visitare oltre Napoli anche la vicina Pompei con gli Scavi archeologici ( solo 1 km dal B&B) oppure salire fino al Vesuvio e dare un’occhiata all’interno del cratere con le fumarole ancora attive.

Offerta speciale per le tue vacanze napoletane vicino Pompei, prenota prima la tua camera in bed and breakfast e risparmia!!

Maggio dei Monumenti Napoli 2015 INFO UTILI SULLA VISITA

 MAGGIO DEI MONUMENTI NAPOLI 2015 – Dal 23 aprile al 02 giugno –  Per ulteriori informazioni: 0817954462 – 0817954107

Tutto questo può essere condensato nel ” cuore di Napoli”, l’installazione-simbolo, ideata dagli studenti dell’Accademia di Belle Arti per il festival del bacio, che continuerà a pulsare di luce rossa per tutto

Maggio dei monumenti Napoli 2015

Cuore di Napoli

il mese di maggio. “Napoli è mill’ culure”; nel segno di Pino Daniele e delle mille culture e colori di Napoli, le iniziative si snoderanno per cinque settimane, segnata ciascuna da uno dei colori che più strettamente si collegano alla vita e alla storia della città: rossa la prima, dal 1 al 7 maggio, nel segno del sangue e della passione, nera e bianca, la seconda, dall’8 al 14 maggio, come i tasti di un pianoforte, tutta dominata dalla musica dei cori e degli strumenti, blu la terza, dal 15 al 21 maggio, come il mare e come il cielo nelle sue giornate più belle, gialla la quarta settimana, dal 22 al 28 maggio, come il tufo delle sue rocce e delle pietre di cui sono fatti case e palazzi, come l’oro dei suoi tesori, verde, infine, l’ultima settimana, dal 29 maggio al 2 giugno, per riscoprire, nei giorni che ormai annunciano l’estate, la bellezza luminosa dei parchi  e quella piena di mistero e di fascino dei chiostri e di antichi giardini nascosti tra le case.

L’opuscolo della manifestazione (che sarà distribuito in 60.000 copie in città e pubblicato on line sul sito del comune) è il segno di tutto questo: circa 200 pagine che raccontano un mare di opportunità. Qualche cifra in sintesi proprio seguendo le diverse attività in catalogo:
– oltre 600 opportunità di percorsi, tra visite guidate, enogastronomiche, spettacolarizzate, passeggiate sportive, in barca o in bici, ecc;
– oltre 200 proposte di eventi e performance tra cori, teatro, concerti, sfilate, danza, musica e altre attività di intrattenimento;
– circa 40 appuntamenti tra incontri, letture, convegni;

– circa 40 mostre d’arte e documentali aperte in città per il maggio come quelle al Pan tra cui Milo Manara, Le stanze del desiderio eNAPOLICROMIE con i 50 manifesti realizzati dall’Accademia di Belle Arti per la campagna del “Maggio”. Prosegue la mostra Il Bello o il Vero nel Convento di San Domenico Maggiore, con un fitto programma di eventi per l’EXPO 2015.

SCARICA IL PROGRAMMA COMPLETO di MAGGIO DEI MONUMENTI NAPOLI 2015

Segui il B&B su Facebook per restare aggiornati sulle Novità del bed and breakfast vicino Napoli!!

 

Maggio dei Monumenti Napoli 2015 ALLOGGIA vicino LA CITTA’ PARTENOPEA

Per le vostre vacanze di Maggio a Napoli scegliete il nostro Bed and Breakfast, lontano dal caos della città partenopea, raggiungibile facilmente in solo 20 minuti anche senza usare l’auto: Minimo 2 Notti a scelta in camera matrimoniale/tripla/quadrupla con bagno privato.

In Camera troverai tutti i comfort per un totale RELAX. Al mattino Colazione con prodotti tipici locali (anche senza glutine).

Pompei Apertura 1 Maggio

La Piscina

INCLUSO nell’OFFERTA: 

  • Welcome Drink di Benvenuto
  • Parcheggio interno gratuito 
  • Connessione internet WIFI 
  • Piscina esterna con solarium 
  • Ricca Colazione con prodotti tipici locali (anche senza glutine)
  • Uso cucina in comune
  • Solarium con lettini prendisole

Prenota Online !

 Puoi anche richiedere l’offerta Maggio dei Monumenti Napoli 2015 compilando il form sotto ( rispondiamo subito in poche ore!!)

Il tuo nome*

La tua email*

*Indicate tutte le vostre richieste con: la data di arrivo/partenza, numero/tipo camere, num. di persone, se ci sono bambini indicare l'età.

Ho letto l'informativa sulla privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali.*
per maggiori informazioni fare riferimento alla pagina privacy

 Per altre informazioni su Maggio dei Monumenti Napoli 2015 o per ricevere un preventivo personalizzato contattaci subito o invia un messaggio su WhatsApp: 327 3543655

Tesoro di San Gennaro Napoli

Tesoro di San Gennaro Napoli..documenti antichi, ori e gioielli, oggetti preziosi e argenti, dipinti…

Un tesoro immenso, assolutamente da vedere assieme alla adiacente Real Cappella del Tesoro di San Gennaro, gioiello universale del barocco. Con biglietti integrati acquistabili presso il Museo del tesoro di San Gennaro  è possibile visitare anche la Quadreria del Pio Monte di Misericordia, gli Scavi archeologici del Duomo, la basilica di Santa Restituta e l’abside angioino del Duomo e usufruire delle audioguide all’interno della Real Cappella del Tesoro.

Tesoro di San Gennaro Napoli Informazioni Utili…

Vescovo di Benevento, Gennaro fu decapitato durante le persecuzioni dell’imperatore Diocleziano alla Solfatara. Il suo corpo fu sepolto nelle catacombe di Capodimonte e, dopo varie vicissitudini, fu portato nel Duomo di Napoli il 13 gennaio 1497. Ma il culto del Santo era già forte in città e, oltre al popolo, anche i regnanti mostravano una profonda venerazione verso il patrono. Fu il re Carlo II d’Angiò a disporre la realizzazione del busto d’oro e argento che custodisce le ossa del cranio, e fu Roberto d’Angiò a volere la teca, pur’essa d’argento, per conservare le ampolline col sangue.

Nacque così il primo “nucleo” delle straordinarie opere del Tesoro di San Gennaro Napoli, arricchitosi negli anni e esposto da pochi anni in un apposito e bellissimo museo di fianco al Duomo. Nei secoli opere magnifiche e uniche hanno arricchito l’inestimabile tesoro del Santo. Documenti antichi, ori e gioielli, oggetti preziosi e argenti, dipinti: tutto di incalcolabile valore, che nel corso dei secoli, re, papi, uomini famosi o persone comuni hanno donato per devozione al Santo.

Cappella di s. gennaro, altare maggiore

E finalmente il “tesoro”, ha trovato una propria collocazione in questo splendido museo. Eccezionali “Gli Argenti” che accolgono il visitatore: sono una collezione unica al mondo raccolta dal 1305 sino ai giorni nostri dalla Deputazione della Real Cappella del Tesoro di San Gennaro e che non è stata mai toccata da nessuno e non ha mai subito nessun furto (solo nel famoso film “operazione San Gennaro” è successo ma tutto fu restituito dal popolo).

Museo del Tesoro di San Gennaro Napoli
cap 80132 -Napoli
telefono. 081294980 
Per Informazioni e Prenotazioni TEL. 081.294980 081.3442286

Informazioni per la visita al Tesoro di San Gennaro Napoli

 Orari di apertura: aperto tutti i giorni 9.00-17.00, i festivi 9.00-14.00. Aperto il 1 gennaio, a Pasqua, il lunedì in albis, il 15 agosto e il 25 dicembre. Costo del biglietto: intero €6, ridotto €4.50. Gruppi minimo 15 persone €4.50 a persona con prenotazione e guida obbligatoria. Scolaresche € 3.50. Tutti i biglietti del Museo comprendono l’audioguida multilingua fino ad esaurimento scorte.

Lungo il percorso museale si incontrano i magnifici busti del Santo tra cui quello che viene esposto sull’altare maggiore della Cappella, per lunghi periodi dell’anno, in oro e argento con incastonate pietre preziose e smalti raffiguranti le insegne araldiche del casato. Poi anche i busti d’argento dei santi compatroni che accompagnavano la processione di San Gennaro e lo splendido reliquario del sangue donato dal d’Angiò nel 1305 e che ancora oggi trasporta le ampolle del sangue durante la processione.

Un tesoro immenso, assolutamente da vedere assieme alla adiacente Real Cappella del Tesoro di San Gennaro, gioiello universale del barocco. Con biglietti integrati acquistabili presso il Museo del tesoro di San Gennaro  è possibile visitare anche la Quadreria del Pio Monte di Misericordia, gli Scavi archeologici del Duomo, la basilica di Santa Restituta e l’abside angioino del Duomo e usufruire delle audioguide all’interno della Real Cappella del Tesoro.

Dormire vicino tesoro di san gennaro napoli..

Approfitta del bed and breakfast Pompei “IL FAUNO” per visitare Napoli e i suoi Musei, da cui dista solo 20 minuti ..vi aspetta con le sue comode camere dotate di ogni comfort (bagno privato, wifi) e parcheggio interno gratuito! !

Seguici su Facebook per restare aggiornati sulle Novità!!

Nessun pagamento anticipato obbligatorio

Controlla la disponibilità online e Prenota con conferma immediata!

Prenota Ora la tua camera
 Per altre info o un preventivo personalizzato puoi anche contattarci VIA EMAIL oppure WhatsApp: 327 3543655